sabato 12 giugno 2021

Aggiornamento al 11 giugno 2021 ----------------------------------------

Non si fermeranno mai, neanche davanti all'evidenza (da Repubblica):

Mentre questa ragazza lottava contro la morte, leggere tali commenti è stato vomitevole. Evidentemente questi "esperti" non sanno che a volte il silenzio è d'oro.

Allora parliamo un attimo di questa storia che la pillola fa venire le trombosi. È vero? Si, è vero, ma non come lo raccontano.

Andiamo a vedere che si diceva pre-covid. La Fondazione Veronesi quantificava in 5-12 casi di trombosi ogni 10.000 donne la probabilità di trombosi. Attenzione, 10.000 donne che usavano il farmaco in maniera continuata. Infatti nelle testimonianze in rete si trovano casi come questi:

"Il primo episodio trattato è stato quello di Théodora, morta nel 2007 all’età di 17 anni; la ragazza è crollata per strada, nel tragitto tra casa e scuola e, una volta soccorsa e portata in ospedale, è stata accertata la correlazione tra la sua morte e l’uso dell’anticoncezionale. Altro caso che ha atterrito la popolazione è stato quello di Adèle Bertrand, morta nel 2011 di embolia polmonare massiccia. La 22enne, riporta il quotidiano, era una sportiva, con un’alimentazione equilibrata. Non fumava, «prendeva solo la pillola da dieci mesi: una leggera, di terza generazione»"

Insomma non era "una botta e via" come questo fantastico preparato de Lascienzamoderna, questo "miracolo".

Non solo, soffermiamoci sul grassetto "terza generazione". Che vuol dire? La terza e la quarta generazione sono le pillole inventate più recentemente. Tali pillole hanno aumentato il rischio di trombosi (da 5-7 a 9-12 su 10.000). E cosa è successo quando se ne sono accorti? Hanno bloccato le vendite.

"La Diane avrebbe provocato, negli ultimi 25 anni, secondo l'agenzia la morte di quattro donne mentre secondo il giornale, che ha avuto accesso a documenti medici, i casi sarebbero sette. Il decesso delle vittime avvenuto per trombosi venosa sarebbe un effetto secondario dell'assunzione del prodotto. Per questo ieri l'agenzia ha bloccato vendita in Francia della pillola anticoncezionale e anti-acne."

Capito? Sette morti in VENTICINQUE ANNI, dopo un uso prolungato, e l'80% non era sana, ma aveva abitudini che aumentavano il rischio o una comorbilità.

Invece ci sono già quattro fascicoli aperti dalla magistratura relativi a morti provocate da questi nuovi vaccini in 6 mesi:

"In Procura sono quattro i fascicoli aperti per persone morte dopo la vaccinazione. Il primo caso riguarda l’insegnante di 32 anni Francesca Tuscano a cui era stato inoculato Astra-Zeneca. L’ultimo decesso sospetto è del 15 maggio e riguarda un’anziana di 83 anni, fragile, a cui era stato somministrato Pfizer. Dei quattro casi si stanno occupando il medico legale Luca Tajana con l’ematologo Franco Piovella."

Ora questi che hanno fatto quando tale rischio è stato evidenziato addirittura a gennaio 2021 (6 mesi fa)? Hanno bloccato la vendita come la Diane? Ma no! Figuriamoci! Anzi, hanno organizzato degli Open Day promettendo birra, musica e salcicce in cambio del vaccino, oltretutto alla categoria che risultava più a rischio. Erano pieni di dosi in scadenza in fondo, come usarle altrimenti?

Ultima considerazione ma non per importanza. Non mi risulta che per esercitare i miei diritti costituzionali devo prendere la pillola (o l'eparina). Ma questo in fondo, per una umanità di schiavi non è un fattore da considerare.


In fondo perchè sorprenderci, quando siamo abituati da anni a vedere in continuazione facce di bronzo chiamate esperti apparire ovunque, e nel caso di questo blog nello specifico, nel mondo della finanza, pontificando scenari sistematicamente sbagliati?

In USA l'inflazione a maggio arriva al 5%. Siccome ci sarà l'iperinflazione, corrono tutti a comprare tresuries,...


...anche nelle aste, dove vanno a ruba. Li comprano tutti quei paesi come la Cina che avrebbe distrutto gli USA sbarazzondosi del loro debito in dollari. Lo Yaun tanto governerà l'economia mondiale, col suo poderoso 2%.

Ma come si fa a non vedere le tracce da elefante in giro? Basta parlare coi vicini o girare per strada per vedere sempre più gente con le pezze al culo. Ci aspettano decenni di depressione, altro che ripresa!

Chiaramente, anche il dollaro verrà spazzato via. Magari dal Bitcoin...


Una "valuta" stabile e accettata anche nei peggiori bar di Caracas.


Link all'aggiornamento precedente

4 commenti:

  1. L'oro un disastro. Che perda il 4% in pochi gg è follia.
    Rex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi parliamo delle esternazioni della Fed. Da ridere davvero!

      Elimina
  2. https://invst.ly/v632o

    Sul lungo periodo il mercato dei rendimenti obbligazionari è ormai l'unico mercato che ci sta "realmente" dicendo cosa sta accadendo ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È veramente un mondo dei pazzi. Dai comportamenti sul Covid alle reazioni nei mercati.

      Elimina

ATTENZIONE: Postando un commento accetti la privacy policy di questo sito, redatta in adempimento dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’art.13 del Regolamento UE n. 2016/679. La privacy policy è visibile da tutte le pagine del blog mediante link nel menù principale in alto a destra.