domenica 28 giugno 2020

Aggiornamento FTSE MIB al 26 giugno 2020 ------------------------- PandeAmore

Sembra proprio che diverse persone siano rimaste innamorate di questo coronavirus...


...tanto da non volerlo lasciarlo andare...


...quasi pregando che torni, magari peggio di prima:


Io non lo so che succederà a settembre (nessuno lo sa come già detto le scorse settimane) ma di sicuro non capisco perchè ADESSO con 1 tampone su 20.000 positivo (parole del Dott. Palu) dobbiamo non vivere.

Ma ritenetevi fortunati: qui in Spagna uno studio dell'università di NonSoChe ha proposto un lockdown "preventivo" di 60 giorni in autunno, anche se non ce ne fosse bisogno. Si sa, la prudenza non è mai troppa (e i cervelli delle persone ormai sono stati sostituiti da criceti su una ruota).

Anche qui, io non so che è peggio o meglio, ma sono sicuro che finora, non c'è stato uno di questi esperti che ne abbia azzeccata una. E che è stupido preoccuparsi delle preoccupazioni, ma non stupido preoccuparsi se si sa bene di cosa. E qui purtroppo siamo nel primo caso e non nel secondo.



In borsa non cambia nulla, i treasury non scendono oltre un certo livello.


Si vede che il governo americano non ha voglia di finanziarsi all'1,5%, mentre gli altri lo fanno almeno allo 0%. Probabilmente, sanno cosa arriverà a settembre. Tante Paula:


La borsa sale ma l'oro non scende: qualcosa vorrà pur dire, no? La scoppola di venerdì sul Dow Jones potrebbe essere il preludio ad altre discese, ma poco importa. Se non si vuole rischiare basta rimanere dove molti già sono...

Vi segnalo per finire un canale di Youtube che trovo molto interessante, The Swedish Investor

Il tipo fa video-riassunti di diversi libri che parlano di temi finanziari. Sicuramente ottimo per avere una idea più completa su di un libro prima di, eventualmente, comprarlo. Ma spesso se si conoscono i temi il riassunto può già bastare.

Ve lo consiglio caldamente.

Alla prossima settimana.


8 commenti:

  1. https://www.milanofinanza.it/news/la-crisi-iniziera-a-settembre-e-assomiglia-purtoppo-al-1929-202006101247585527

    Questo articolo di Maurizio Novelli apparso su Milano Finanza è, secondo me, un condensato di quello che potrebbe accadere nell'economia e nei mercati finanziari in un futuro recente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cito nell'aticolo: "Il recente fallimento della Hertz (autonoleggio) è avvenuto in concomitanza con l’acquisto da parte della FED di corporates Bonds che rientravano nel piano Secondary Market Corporate Credit Facilities e ora la FED è creditore nel fallimento Hertz che, appunto grazie a tale piano, non avrebbe dovuto fallire" per far notare come tutta questa liquidità come da noi previsto non sta aiutando l'economia reale come dovrebbe. Chi deve fallire fallirà ed entreremo in una depressione mondiale la cui durata dipenderà dalla risoluzione della crisi antropologica che ci troviamo ad affrontare. E visto che si parla solo di vaccini, controllo/distanziamento sociale e altre amenità, dubito che ne usciremo. Siamo alle solite, o cambia l'uomo o i problemi dell'uomo non si risolvono.

      Elimina
  2. ore 21.10....1781 usd per oncia...oro al galoppo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la carta stia raggiungendo il fisico.

      Elimina
    2. Riprendo un vecchio commento di Fabio su ETF azioni minerarie
      Ricordo si aspettava il break out

      https://www.investing.com/etfs/market-vectors-junior-gold-miner-uk?cid=1158793

      Si può considerare arrivato il momento di entrare?

      Ciao a tutti
      Paolo

      Elimina
    3. La rottura dovrebbe avvenire a 51.6 secondo me. Fabio?

      Elimina
    4. Lo sto monitorando.

      Di solito tengo conto anche di altri parametri per qualificare un breakout (es. volumi ecc.) e secondo me un vero breakout non si è ancora verificato.

      Vi farò sapere quando, secondo me, è il momento di entrare.

      Elimina
    5. La rottura c'è se è accompagnata da volumi in crescita. Era scontato per me, scusate.

      Elimina

ATTENZIONE: Postando un commento accetti la privacy policy di questo sito, redatta in adempimento dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’art.13 del Regolamento UE n. 2016/679. La privacy policy è visibile da tutte le pagine del blog mediante link nel menù principale in alto a destra.