sabato 10 dicembre 2016

Aggiornamento FTSE MIB al 9 dicembre 2016

Facciamo un riepilogo completo, visto anche il mancato aggiornamento della scorsa settimana. Situazione attuale del mercato:
L'indice ha superato di slancio la resistenza del bi-annuale. Bussola aveva segnalato il rialzo degli ultimi giorni:


L'indicatore basato sul principio di conservazione dell'energia ci stava dicendo da tempo che il mercato stava svoltando. L'energia nel caso della borsa sono i soldi, che si spostano tra i mercati determinando salite e discese.

La situazione ciclica invece, sembra richiedere ancora un ultimo minimo.



Ormai dovremmo essere partiti, però c'è la grossa incognita del sistema bancario del nostro paese, senza forze né idee, diciamo pure alla frutta. La BCE (oh che bello essere in Europa, si proprio bello!) ha affossato le poche speranze di MPS di far sottoscrivere il suo aumento di capitale, rifiutandone la proroga giovedì scorso. Adesso solo il bail (in o out) la può salvare.

Che la mappa temporale non stia scontando proprio un periodo di instabilità fino alle prossime elezioni, mentre nel frattempo i problemi bancari verranno risolti?


Passiamo alla situazione aggiornata di APOCALYPSEURO:

Per ora va bene. Tengo molto a questo sistema, perché basato sugli stessi fondamentali macroeconomici che rendono l'euro una moneta che destabilizza tutta Europa (ad eccezione della germania). E' quindi un'ulteriore prova empirica (se le altre ancora non bastassero) del fatto che siamo entrati in una palude dalla quale usciremo solo abbandonando questo strumento infernale creato per soggiogare l'europa intera.


Saluti
Ivano



4 commenti:

  1. Salve Ivano,
    analizzando il grafico del FTSEMIB su base mensile, non sembra che si stia formando la figura di un testa spalle rialzista di lungo periodo - spalla sx ai minimi di MARZO 2009, testa ai minimi di LUGLIO 2012 (12.300 punti) e spalla dx ai minimi di GIUGNO 2016, linea del collo ai massimi di 24-24.500, - con obiettivo ESPLOSIVO i 36-36.500 punti (24.500-12.300=12.200)??? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto probabilmente gli ultimi 5 anni sono stati un lungo periodo di accumulazione. Ora bisogna capire se siamo già partiti oppure manca un ultimo minimo.

      Elimina
  2. Ciao Ivano,
    Apocalypseuro sta andando benissimo, ha reso il 38 % circa annuo da fine luglio.
    Il dollaro US è prossimo alla parità con l'euro, come credi si evolverà l'andamento?
    Cosa potrebbe favorire la crescita del dollaro americano rispetto all'euro?
    Invece, quali potrebbero essere le cause di un cambio di rotta?
    Che relazione ha il dollaro canadese con quello americano?

    Grazie,
    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non abbiamo ancora incassato nulla, quindi il sistema va bene ma non ha reso nulla. Sono le condizioni macro (soprattutto la quantità di massa monetaria stampata dalle banche centrali) che definisce il fair-value tra i cambi. Per le prime tre domande, solo il mago Zurlì può risponderti :-) Per il dollaro canadese invece, c'è una influenza dovuta al prezzo del petrolio.

      Elimina