domenica 19 ottobre 2014

Aggiornamento FTSE MIB al 17 Ottobre 2014

Salve a Tutti,

L'indice segue ancora fedelmente il frattale...

Lo spead è precipitato, dopo che Renzi & Co. hanno scoperto le carte (36 miliardi di manovra), come accennato nello scorso aggiornamento. Qualcuno probabilmente ricorda che a maggio feci un conto seguendo l'ottimismo del governo (per stare bello largo e per non essere accusato di essere un disfattista) e mi venivano fuori 30 miliardi di manovra (15 di tagli e 15 per le 80€ più taglio IRAP). La stessa cifra "trapelata" la settimana scorsa a seguito di "indiscrezioni". Ma non bisognava essere maghi: già 6 mesi fà chi voleva affrontare la realtà e sapeva fare qualche conto della serva avrebbe potuto prevedere un "caldo" autunno (davero, qui fanno 28° e ho visto un incendio davanti casa!)

In più avevo assunto che i soldi delle famose 80€ e taglio IRAP sarebbero stati spesi in consumi, come diceva Renzi, cosa che non è accaduta, come dicevamo in molti, e questo (insieme alla situazione già compromessa) ha portato il PIL a -0.3 invece che a +0.8 come voleva il governo. Ed il conto è diventato anche più salato.

Insomma, non accusatemi di essere negativo verso il "nuovo" che avanza perchè ce l'ho davvero messa tutta! Ma la matematica non è un'opinione, e i numeri sono il linguaggio dell'universo, non sbagliano mai, al limite sbagliano gli uomini che li analizzano.

Ma chiudiamo la parentesi e torniamo a bomba sull'aggiornamento. Spread sù borsa giù...


Adesso bisogna stare all'erta. La Mappa indica il minimo dell'annuale già fatto...

...ma io credo che il Frattale sia più attendibile.

Anche Bussola segna un altro minimo. Quindi potrebbe starci un'altra discesa, ma siamo comunque vicini alla ripartenza. Pazienza dunque, è ancora vacanza.


Saluti
Ivano

2 commenti:

  1. Grazie ancora per i tuoi articoli, ho letto il precedente sulla scuola e come padre di tre figli e marito di un'insegnante concordo pienamente. Probabilmente rientro nei 4/5 della popolazione , ma capisco che ci stanno prendendo in giro.
    Ti ringrazio ancora versmente tanto .
    Un saluto , Gianluca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a me fa piacere sapere che tre ragazzi cresceranno bene perchè i loro genitori sanno l'importanza che ricopre il loro ruolo e non delegano ad altri le loro responsabilità.

      Grazie a te Gianluca.
      Ivano

      P.S.
      la statistica sull'analfabetismo era dell'OCSE, anno 2005, un'altra fu dell'ISTAT e parlava del 70% e non dell'80%. Quando scrivo quelle cose non voglio offendere nessuno ne tantomeno mettermi per forza nel 20% - vorrei solo vedere un po' più di criticità nel giudicare le informazioni che ci bombardano ogni giorno - basterebbe quello per cambiare in meglio la società.

      Elimina