sabato 27 dicembre 2014

Non sembra ma sono vivo

Salve a Tutti e Buone Feste,

Devo scusarmi: sono sparito durante queste feste ed anche prima, e senza preavviso.

Motivi personali mi hanno un po' allontanato dal blog, ma ora va meglio. Ho addirittura dimenticato di festeggiare il compleanno di borsole.it - un anno il 21 dicembre 2014.

Parecchie cose sono successe da allora


  • abbiamo parlato di tassi di interesse, moneta, organismi che controllano l'economia mondiale
  • La filosofia che guida l'economia e le nostre scelte
  • abbiamo seguito casi come quello di Zucchi per parlare di aumenti di capitale
  • abbiamo individuato una bolla dei titoli del lusso e della moda che è esplosa facendo abbastanza male (YOOX, Moncler, Tod's, etc.)
  • abbiamo istituito un riepilogo settimanale la domenica per fare il punto sulla borsa italiana ed essere pronti alla sua apertura il lunedi
  • Personalmente, ho mollato il mio lavoro "standard" da tre mesi e non sono mai stato meglio. Mi sono buttato rischiando tutto e piano piano l'universo mi sta indicando la strada.
ed altro ancora...

Io ho imparato molto e sto imparando ancora e cosa importantissima, mi sto divertendo!

Che cosa succederà nel 2015?

L'e-book è in preparazione, ma ci metterò molto di più di quanto previsto. Ho preferito dare la precedenza ad un nuovo sistema, creato per chi vuole mettere su un fondo pensione fai-da-te per se o per i propri figli. Nel 2015 vedremo insieme come funziona, sarà aperto a tutti.

Torneranno i fair-value, più numerosi ed aggiornati. Saranno importanti per farci capire quando la borsa farà il massimo del nuovo biannuale. E se ci sono "pacchi" in giro.

Tutti gli articoli verranno re-indicizzati (piano piano). Quindi se vedete nuovi titoli per vecchi articoli, sapete perchè.

Vi saluto e vi do appuntamento a domenica 4 gennaio 2015 per fare il punto sulla borsa italiana. Nei prossimi giorni Milano è aperta, ma sono tutti in ferie quindi in realtà si "cazzeggia" in attesa del nuovo anno.

Approfittatene per leggere qualche vecchio articolo. Alcuni come quello sui tassi di interesse sono stati un pò "snobbati" ma sono tra i più importanti che io abbia mai scritto.

A presto 
Ivano

18 commenti:

  1. Ivano volevo fare gli auguri a te,Borsole.it e a tutti quelli che ti leggono.

    Mi fa molto piacere leggerti........

    Cesare

    RispondiElimina
  2. Ciao Ivano. Nel farti gli auguri una domanda alla quale non so se vorrai / potrai rispondere. A me in banca un consulente mi ha consigliato di comprare ferrovie nord Milano quando stavano a 0.64 tu che ne pensi? È un titolo con delle prospettive? Grazie e ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,

      Ho ricevuto in passato una richiesta simile, ti rispondo alla stessa maniera. Trova i bilanci degli ultimi 4/5 anni della società in gestione (se è quotata ci saranno in formato pdf in giro) e mandameli all'indirizzo e-mail, così posso calcolarne il fair-value, vedere se ci sono prospettive, etc, come ho fatto con gli altri titoli. Lo faccio (ancora) gratis, quindi ne approfitterei fossi in te:-)

      Saluti
      Ivano

      P.S.
      Non trovo le azioni che dici su yahoo e simili, puoi mandare intanto il codice identificativo o l'ISIN?

      P.S.S.
      Per il momento non pretendo alcuna iscrizione, ma almeno se scrivete come anonimi potreste mettere il nome? Mi sembra di rivolgermi a dei fantasmi altrimenti. Grazie

      Elimina
    2. Non so se è partita la risposta comunque riscrivo il titolo su Yahoo è indicato come fnm. It. Isin IT 0000060886 quando farai consulenza a pagamento sono interessato a sapere il prezzo e come aderire il mio nome è fabrizio e grazie di tutto

      Elimina
  3. Ciao Ivano. Buon 2015 con l'augurio di poter realizzare ogni tuo progetto. Sei l'unica voce fuori dal coro che leggo. Se sei di Roma potremmo anche organizzare una pizza per conoscerci di persona.

    Un saluto

    Gianluca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow addirittura!

      Beh grazie, ma ti assicuro che ce ne sono anche altre, almeno se si parla di macroeconomia, tassi, euro, etc. Sicuramente, siamo in minoranza (purtroppo).

      Per la pizza perchè no, ma facciamo passare le feste prima. Adesso solo l'idea di mangiare mi fa venire la pelle d'oca più del freddo :-) La mail per contattarmi la conosci.

      Ciao
      Ivano

      Elimina
  4. Auguri Ivano e buon proseguimento per i tuoi progetti.
    Attilio

    RispondiElimina
  5. Vorrei ringraziarti anche io per l'ottimo e giovane blog che stai creando e augurarti un buon anno.

    RispondiElimina
  6. Un rinnovato GRAZIE per tutto quello che hai fatto fino ad ora. Ti leggo sempre. Un POTENTE augurio per i tuoi progetti e, soprattutto, un POTENTISSIMO augurio affinché tu possa vivere feicemente, serenamente (nei limiti del possibile...) e che tu possa realizzare i tuoi sogni.

    Una calorosa stretta di mano.
    Grazie di esistere ;-)

    Stefano aka "DoppioZero" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefano,

      Fa piacere vedere che il lavoro che sto facendo risulta utile a molti.
      Che anche il tuo nuovo anno porti felicità e gioia e visto che un blog di borsa, anche un pò di soldi :-)

      Elimina
  7. Ciao, mi chiamo Loris e sono un neofita. Ho scoperto il suo blog grazie ad un altro blog (Smettere di lavorare). Devo dire che non ho mai comperato titoli o qualsiasi cosa che ha a che fare con la Borsa (perchè mi da la sensazione che sia tutta una banda di disonesti legalizzati, non tutti ma quasi). Leggendo il suo blog mi sono convinto che lei fa parte dei "quasi" e ho deciso di capirne di più grazie alle spiegazioni che ho potuto leggere nel suo sito. Da quando è iniziata la crisi mi sono sempre fatto una domanda e ho cercato di avere una risposta che non ho avuto e spero di avere una delucidazione da lei. La domanda è la seguente. Come le persone come me (piccoli risparmiatori), possono pensare di investire parte dei propri risparmi in borsa, quando abbiamo delle agenzie di rating inaffidabili e che certificano il falso (vedi il caso di S&P e le accuse del tribunale di Trani a questi signori). Inoltre proprio non mi capacito di come questi signori possano dare dei giudizi ( e che vengano seguiti), quando hanno manipolato e distrutto migliaia di persone e i loro risparmi.

    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loris,

      Per rispondere alle tue domande, cerchiamo subito di capire che io non sono un Santo, sarebbe davvero presuntuoso affermarlo. Ho una filosofia verso il denaro che non è quella di altri investitori, per questo ho scritto guest posts su "smettere di lavorare", perchè anche per chi segue quel blog i soldi sono un mezzo e non un fine.

      Qui non cerchiamo di guadagnare e basta, cerchiamo di creare la ricchezza che ci serve per vivere bene, cioè per realizzare i nostri sogni e fare ciò che ci piace, rimanendo liberi, aiutando gli altri, investendo DEL tempo e non TUTTO il nostro tempo. Ecco perchè ci focalizziamo su investimenti per risparmiatori, perchè loro prima di tutto vanno aiutati perchè sono il bersaglio privilegiato degli squali che bazzicano i mercati.

      La risposta alla tua domanda è una sola: chi non si interessa almeno un pò di economia nel XXI secolo viene fregato. Mi dispiace, altra via non c'è, non funziona più come 40 anni fa dove potevi scegliere di fare il tuo lavoro e poi andartene tranquillo in pensione. Non solo, ma non capire queste dinamiche danneggia tutti, visto che poi ci ritroviamo l'euro, i Monti, i Renzi e via discorrendo, stravotati da chi non capisce che sta facendo.

      Quindi basta TG e giornali, leggi libri di gente che ne capisce, vedi se quello che dicono si realizza e se non è così, mollali e passa oltre.

      Per le agenzie di rating, ti dico una cosa: arrivano sempre troppo tardi, però sono spesso affidabili. Ma c'era bisogno di S&P per sapere che siamo BBB o giù di li? Gli operatori di borsa lo sanno da un pezzo quanto valiamo. E la BCE? Alza e abbassi i tassi dopo mesi che lo fa Mediobanca. E' tutto fumo che cerco di spazzare via con questo blog.

      Continua a seguire il blog, leggi anche altro, fai domande (come vedi rispondo sempre), e sarai sulla buona strada.

      Ci vuole un pò di impegno per fare tutto ciò?

      E mica ho mai detto che era come un massaggio alle terme...

      Grazie della fiducia!
      Buon Anno
      Ivano

      Elimina
  8. Ciao Ivano,

    Sono l'ennesimo risparmiatore che non accetta più di risparmiare e basta...con tutti i mie sforzi vorrei almeno apprendere il complicatissimo (forse...) mondo borsistico.."NON LA BORSA O LA VITA!!" scherzo.,perchè non pianifichi un percorso per non esperti e principianti? uffa dirai tu sempre la solita domanda hai ragione...! Se sono domande noiose perdonami/ci almeno cerchiamo di aiutarci...


    Grazie Mose' Buon Anno Ivano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte le domande sono sempre state bene accette e così lo saranno in futuro tranquillo.

      Questo blog nasce per aiutare soprattutto i neofiti, i rispamiatori e gli imprenditori ALMENO a non essere raggirati. Tutte le novità che usciranno qui saranno studiate per loro nella maggior parte.

      Il percorso è iniziato all'incirca un anno fa, quando questo blog è stato aperto. Spesso cito libri, consiglio letture, ed alcuni degli articoli sotto il tag "pensieri in libertà" che ho scritto sono cose di una incredibile importanza che solo pochi hanno letto (statistiche di google). Iniziate da quelli, perchè se non capite bene che cosa è il denaro, un tasso di interesse, perchè l'euro è una "sola", non potete andare a fare soldi in mercati dove gira gente che queste cose le legge prima delle pagelle dei figli.

      Non capite qualcosa? Chiedete.

      Ma uno sforzo dovete farlo anche voi, avendo la curiosità di andare a cercare e capire da soli una volta indirizzati.

      Per chi invece vuole tutto pronto, a breve partirà come già menzionato un fondo fai-da-te facile da gestire (almeno io più facile di così non riesco a pensarlo). Però consiglio sempre caldamente di capire almeno come gira il fumo nel XXI secolo...

      Saluti
      Ivano

      Elimina
  9. Ciao Ivano,
    quello che dici è sacrosanto.... è vero oggi avere un'istruzione finanziaria è importantissimo, ma spesso e volentieri i piccoli risparmiatori come me sono molto confusi sui mercati , da ciò che si dice in tv dalla banca dai consulenti ecc. ecc. molta confusione crea caos....
    A volte la vita quotidiana ti da poco tempo per informarti , sto leggendo alcuni libri , tra cui anche Padre ricco...che sinceramente mi piace molto , vorrei avere dei consiglio su cosa leggere ,dato che come piccolo risparmiatore comincio a informarmi su cosa investire , ma mi piace anche informarmi.
    Leggo con piacere il tuo blog veramente interessante e ti faccio i miei complimenti,

    RispondiElimina